Veder cader le foglie


Veder cadere le foglie mi lacera dentro
soprattutto le foglie dei viali
soprattutto se sono ippocastani
soprattutto se passano dei bimbi
soprattutto se il cielo è sereno
soprattutto se ho avuto , quel giorno ,
una buona notizia
soprattutto se il cuore , quel giorno ,
non mi fa male
soprattutto se credo , quel giorno ,
che quella che amo mi ami
soprattutto se quel giorno
mi sento d’accordo
con gli uomini e con me stesso .
Veder cadere le foglie mi lacera dentro
soprattutto le foglie dei viali
dei viali d’ippocastani

Hikmet Nazim ( Turchia 1902 )