psicosintesiamo

Psicosintesi * Psicologia * Vita

Category: Conferenze (page 1 of 2)

Congresso Internazionale – ROMA 2012

Sentiamo l’esigenza di connessione e
rinnovamento nella comunità psicosintetica in questi
tempi di crisi e cambiamento

Stiamo pensando ad un congresso co-creativo ed esperenziale, a
cui tutti possano contribuire in modo interattivo, esplorando nuove
idee e creando nuovi progetti e modelli internazionali.

Per Mondo intendiamo inclusivamente una complessa entità
vivente, comprensiva dell’umanità nel suo insieme, della
natura e della Terra nella loro interazione e gioco.

Uno dei nostri obiettivi è la verifica degli
strumenti della psicosintesi in maniera più ampia e
profonda.

La coscienza di gruppo sembra essenziale per sopravvivere
al tumulto e al rischio che incombono ora sulla terra.

Crediamo profondamente che ampliando la nostra coscienza e passando
da una prospettiva ego-centrica ad una Mondo-centrica possiamo
rendere il mondo un luogo migliore e più
bio-sostenibile.

Abbiamo tutti grande familiarità con l’idea
dell’interconnessione di ogni cosa, ma come possiamo portare in
manifestazione nella vita quotidiana i nostri ideali più
alti, sia individualmente che collettivamente? Cosa vuol dire
veramente per noi la parola Mondo nei nostri concreti campi di
azione ed espressione? Cosa possiamo effettivamente fare per il
Pianeta? Come possono il nostro lavoro interno ed esterno influire
sul Mondo? Come possiamo sanare la frattura tra mondo interno e
mondo esterno?

I kabbalisti hanno spesso usato l’espressione "tikkùn
olàm" che significa "riparare il mondo". E’ interessante
notare che la parola "olàm", "mondo" in ebraico, deriva
dalla radice "neelam" che vuol dire "nascondere", e il Mondo in
qualche modo si nasconde a noi.

Riscoprire il Mondo è un processo continuo. Può
darsi che non sia un caso che la stessa parola "neelam" in
sanscrito significhi "pietra preziosa". Quanto è preziosa
per noi la Terra?

Connetterci, interrogarci, immaginare, progettare insieme e
condividere saranno le parole chiave del nostro lavoro.

Link: Congresso Internazionale di Psicosintesi – ROMA 2012

I gruppi di auto-aiuto per combattere cefalee e dolori cronici

18 giugno 2008 ore 21.00

Modena, sala riunioni della Circoscrizione
3 “Buon Pastore”, via Padova 143

incontro informativo aperto al
pubblico

Soffrire di cefalea (mal di testa) come di
altri dolori e disturbi psicosomatici cronici (insonnia, disturbi
gastrici, mialgie, etc.) porta ognuno di noi a sviluppare strategie
e modalità diverse per affrontare i disagi che
quotidianamente ci affliggono, come l’assunzione di farmaci,
l’isolamento e il riposo forzato.

Contemporaneamente occorre affrontare il
disagio che proviene dal sentirsi inadeguati alle richieste
sociali, famigliari, lavorative, o addirittura
all’incredulità di chi ci sta attorno che sottovaluta,
minimizza o perfino nega il nostro dolore e le difficoltà
che comporta. A lungo andare possiamo rischiare di sentirci
isolati, inascoltati, lasciati soli a combattere il dolore e
l’indifferenza di chi non "capisce".

Questa sorta di “strisciante”
indifferenza da parte della società, (che ci vorrebbe tutti
“felici e produttivi” arrivando, a volte, a giudicarci
svogliati o strani perché malati) rende ancor più
pesante gestire la sofferenza fisica e psicologica e a volte
persino ammetterla.

Proprio per questo anche piccoli passi
verso il benessere, verso l’ascolto di sé e degli altri,
possono essere decisivi per cambiare in meglio la nostra condizione
di sofferenza cronica, focalizzando le nostre energie in un cammino
di apertura, di supporto, di empatia e di scambio fruttuoso, che
offre ad ognuno di noi la possibilità di confrontarci con il
nostro disagio, con quello altrui e soprattutto di sperimentare la
solidarietà e il calore sprigionati dal gruppo; tutto
ciò non tanto per la terapia o per la guarigione, quanto per
la cura, l’accoglimento, l’attenzione e l’ascolto
mutualmente scambiati e ricevuti.

La L.I.C. (Lega Italiana Cefalalgici)
offre ai suoi soci, e apre alle persone interessate, un percorso di
auto-aiuto e supporto psicologico, coordinato e coadiuvato dalla
presenza di uno psicologo psicoterapeuta esperto. E’
certamente questa un’ottima occasione di apertura, scambio ma
soprattutto condivisione e trasformazione di una parte tanto
dolorosa e pesante della nostra vita.

L’incontro informativo presso la sala
riunioni della Circoscrizione 3 (Buon Pastore, Sant’Agnese, San
Damaso) sarà l’occasione per presentare le modalità,
le potenzialità e le occasioni offerte dai gruppi di
auto-aiuto focalizzati ad affrontare e combattere il disagio dovuto
al dolore cronico di origine psicosomatica.

Saranno presenti i conduttori del gruppo
(dott. Marsanich e dott. Altei, psicologi psicoterapeuti), il
presidente della L.I.C. (prof. Pini del centro cefalee del
Policlinico di Modena) disponibili a rispondere alle domande del
pubblico.

Non di meno sarà l’occasione per
confrontarsi con le persone e i soci L.I.C. che già da
qualche anno partecipano ai gruppi, per condividerne l’esperienza
e il percorso.

L’invito alla
partecipazione è rivolto a tutti coloro che convivono con la
cefalea, con i dolori cronici di origine psicosomatica o che hanno
famigliari che soffrono di questi disturbi e che desiderano trovare
modalità nuove ed efficaci per apprendere ad affrontarli al
meglio.

Congresso Nazionale di Psicosintesi

XXIII Congresso Nazionale di Psicosintesi "I Volti del Potere"

Castiglion della Pescaia (GR) 24-27 Aprile 2008. Qui trovate il volantino e le modalità di iscrizione.

Il dott. Altei terrà una relazione dal titolo "Il Potere del Silenzio"

Older posts