Al termine della sua malattia, esortato a rinunciare
al Diavolo, Voltaire rispose, "Non è il momento di farsi nuovi nemici."