O Tu, che mi chiamasti al sentiero del lavoro,
accetta la mia capacità e il mio desiderio.
Accetta il mio lavoro, o Signore,
dato che di giorno e di notte mi hai osservato.
Manifestami la sua Mano, o Signore,
perché grande è l’oscurità.
Io ti seguo.
           
 
Maestro Moria, Agni Yoga