La guarigione non va agli angosciati e ai taciturni, ma è riservata ai fidenti e agli ottimisti. La gioia – dice Schopenhauer- è forse il solo atteggiamento logico che ci sia al mondo, perché è premio a se stessa. Nessuno può logicamente pentirsi di essere stato allegro.